Pannelli microforati in legno

I pannelli microforati in legno sono tecnicamente definiti “risuonatori acustici”, “risonatori a cavità” o “risuonatori di Helmholtz”. Tali pannelli hanno la capacità di attenuare le basse frequenze e agiscono come delle vere e proprie trappole per il suono, sfruttando il principio dell’ assorbimento per risonanza in cavità.

FUNZIONAMENTO DEI PANNELLI MICROFORATI: L’ASSORBIMENTO PER RISONANZA IN CAVITA’

I pannelli microforati sono costituiti da molteplici fori, detti “colli del risuonatore” e aventi dimensioni (diametro e profondità) definite da progetto, comunicanti con una camera d’aria interna. La massa d’aria contenuta nella camera interna costituisce con quella del collo un sistema meccanico del tipo massa-molla.

Quando un’onda sonora va ad incidere sull’ingresso del risuonatore, l’aria contenuta nel suo collo viene posta in oscillazione mentre l’aria contenuta nella cavità viene ad essere alternatamene compressa ed espansa. La sua elasticità fa si che essa si comporti come una molla.

Questo sistema, definito “assorbimento per risonanza in cavità”, costituito da una massa oscillante (aria nel collo), un elemento elastico (aria nella cavità) ed un elemento smorzante (l’attrito sulle pareti del collo), avrà una sua frequenza di risonanza in corrispondenza della quale la dissipazione di energia sonora sarà massima.

L’assorbimento dei risuonatori è elevato in corrispondenza della frequenza di risonanza, ma molto ridotto per tutte le altre frequenze. Il loro utilizzo è quindi consigliato per l’assorbimento di poche frequenze specifiche.

Se si desidera ottenere un assorbimento distribuito in modo più omogeneo, è necessario accoppiare il solo pannello ligneo microforato con uno strato di materiare fonoassorbente.

Tale soluzione aumenterà la banda di frequenze assorbite, ma diminuirà l’assorbimento in corrispondenza della frequenza di risonanza.

La Rostagno srl produce pannelli fonoassorbenti microforati in legno in grado di soddisfare le specifiche esigenze acustiche di ogni ambiente e destinazione d’uso. Per questo motivo non esistono misure standard per i pannelli. La dimensione dei microfori (diametro e lunghezza del collo), il loro interasse e il volume della camera d’aria interna variano in base alle esigenze di progetto.

Di seguito alcuni dei nostri modelli progettati per assorbire una specifica frequenza di picco.

Pannello Tipologia A : dimensioni 152 cm x 62 cm. Frequenza assorbita: 195 Hz

Pannello Tipologia B : dimensioni 152 cm x 62 cm. Frequenza assorbita: 373 Hz

Pannello Tipologia C : dimensioni 152 cm x 62 cm. Frequenza assorbita: 537 Hz

Pannello Tipologia D : dimensioni 152 cm x 62 cm. Frequenza assorbita: 690 Hz

Pannello Tipologia E : dimensioni 152 cm x 62 cm. Frequenza assorbita: 833 Hz

Le nostre divisioni commerciali

La Rostagno dal 1950 produce esclusivamente in Italia e specificatamente dal 1992 a Collegno presso il suo stabilimento di circa 4000 metri quadri.

× Contattaci